PRENOTA VISITA ALLA FORESTA URBANA

LA “FORESTA URBANA” DI LECCE

A Lecce c’è un angolo di natura colmo di misteri e di meraviglie: è un luogo sconosciuto a molti, oltre un piccolo cancello che sembra affacciarsi sul vuoto. Superato il varco s’incontra invece una vera e propria “foresta urbana”, magicamente cresciuta in una vecchia cava da moltissimi anni in disuso in via San Cesario.

 

Il tempo ha ornato la cava di alberi, di cespugli, di erbe e fiori, che oggi popolano gli avvallamenti, le cavità e i diversi terrazzamenti una volta luoghi di lavoro dei “cavatori” di pietra leccese. Uno scrigno  prezioso con antichi piccoli orti e giardini, orlati di muri a secco a lungo dimenticati. Uno spazio che racconta storie e conserva memorie: le si può scoprire seguendo orme e tracce lungo i sentieri tra la natura, quando tra le rocce e le ripide pareti appaiono casupole per ripararsi e conservare attrezzi di lavoro. 

 

E così oggi si può attraversare la storia della dorata pietra leccese e degli uomini che con fatica e perizia hanno fatto di Lecce la città del Barocco, in un percorso affascinante tra le piante, gli imponenti alberi, i frutti a memoria dei rigogliosi orti del passato e i fiori portati dal vento.

 

Attualmente di proprietà privata, la cava è affidata al WWF Salento che vorrebbe restituirla alla città rendendola sicura e fruibile, centro di attività didattiche, scientifiche e culturali.

Cosa dicono di noi

AVVERTENZA IMPORTANTE PER LA FRUIZIONE

I percorsi all’interno della Foresta Urbana sono consentiti solo se accompagnati da una guida dell’Associazione ed è rigorosamente vietato abbandonare il gruppo durante le visite e inoltrarsi da soli nella vegetazione.

I percorsi, resi fruibili e manutenuti dai volontari dell’Associazione, sono comunque irregolari e che la scala di accesso presenta irregolarità che impediscono di usufruirne, per il momento, a persone che non abbiano piene capacità motorie. Pertanto è necessario scendere con prudenza e molta cautela.

La visita pertanto è riservata solo a chi si impegna ad assumere un comportamento prudente per sé e per gli altri nonché rispettoso del luogo in cui ci si trova.

Eventi e news

Festa degli alberi con il WWF Salento 21 novembre 2020

Festa degli alberi con il WWF Salento 21 novembre 2020 Il WWF Salento da anni organizza la "Festa degli Alberi", per promuovere non solo all'incremento e la valorizzazione del patrimonio verde e della biodiversità, ma anche il valore della coesione

­